Reset Password

Your search results

Escursioni in auto nei dintorni di Chania

Published on Maggio 9, 2018 by myhousetorent

 

Questa è una guida turistica personale per i dintorni di Chania

brevi escursioni in auto, viaggi in luoghi dove i turisti vanno raramente e spesso non elencati nelle guide

proposte di escursioni Self drive

 


View Therisso gorge -Meskla village in a larger map


Therisso Gorge – Meskla village 

Questa è la gola più vicina e famosa raggiungibile in auto a soli 10 km da Chania. La strada passa attraverso questa gola per 8 km, vicino a un piccolo fiume, e offre luoghi ideali per gli arrampicatori!


C’era anche un luogo dove nel 1944 le forze partigiane tesero un’imboscata alle forze di occupazione tedesche di Creta. Il villaggio di Therisso è noto per essere stato il centro di una rivoluzione per l’unione con la Grecia all’inizio del XX secolo. Il sentiero per il punto più alto delle montagne bianche di Creta occidentale (2450 metri) inizia a Therisso. Da Therisso si prosegue sulla strada per il villaggio di Zourva con una splendida vista sulla valle e sulla baia di Chania. Continuare giù per la montagna verso il villaggio di Meskla. Prima di arrivare al paese, all’ultimo giro di strada, c’è un’altra piccola gola che si può percorrere. Dopo 10 minuti a piedi sei nel bel mezzo di un bellissimo rock carved pass.

Una volta nel villaggio, puoi goderti un pranzo tradizionale accanto alla chiesa sotto enormi alberi, sorgenti d’acqua e il fiume. È possibile visitare la chiesa locale ben restaurata e decorata con icone e murales nello stile della tradizione ortodossa. Sulla via del ritorno a Chania, la strada attraversa una magnifica campagna vicino al fiume, piena di alberi di arance e avocado.


View Itzedin -Aptera -Armeni in a larger map

to visit in Chania aereaAPTERA-ITZEDIN FORTS APTERA  città antica Prima guida fino alla fine della strada e le alte mura Forte turco ITZEDIN situato in alto su un altopiano pianeggiante con una fantastica vista panoramica. In tutte le direzioni c’è una bellezza rara per incontrare l’occhio, il mare di Creta, la valle di Apokoronas che è eccezionalmente bella, l’Akrotiri e le alte montagne bianche sono tutte da vedere. Ritorno all’antica città di Aperta. La posizione di Aptera è una delle più impressionanti di Creta. Citata da Omero, la città era rinomata per la sua musica. Nel Tempio del Musus si tenne una gara musicale tra le muse e le sirene. . Le Muse emersero vincitrici della competizione, ma le Sirene furono così angosciate che le loro piume caddero in mare e formarono le piccole isole bianche della Baia di Souda. È da questa leggenda che la città prese il nome Aptera che significa senza ali. TZITZIKAS e SORGENTI D’ACQUA Dal nuovo villaggio di APTERA, scendere verso il villaggio di STYLOS, quindi seguire le indicazioni per il villaggio di ARMENI. Una volta lì, trova il caffè nascosto di TZITZIKAS. Avrai una bella sorpresa di essere in un caffè all’aperto, sotto alberi enormi e intorno ai tavoli, ruscelli di acqua corrente di sorgenti con acqua molto fredda, proveniente da grotte d’acqua -sorgenti dalla neve invernale in alta montagna.

 


View Agya lake -Platanias- in a larger map

Agia lake -Platanias- Agioi Apostoli

IDEALE PER TUTTO IL MODO IN BICI! Dall’autostrada nazionale principale al bivio per Omalos

andare verso la strada di Omalos e proseguire per 6,5 km, appena passata la grande chiesa sulla destra, girare a destra per il lago di Agia. Questo è un piccolo lago di 450 acri, e riceve acque da sorgenti sotterranee e dal fiume Xekolomenos. Ospita la più grande varietà di piante acquatiche, ed è rifugio per molti uccelli migratori e stanziali. C’è un ristorante-caffetteria e da lì c’è una bella passeggiata in riva al lago sul sentiero alla tua destra. Guidare verso il villaggio di Kirtomados. Da lì, seleziona la strada a destra per DRAKIANA. Guida sotto alberi di arance e avocado e 2 km dopo troverai il ristorante MANOLIS, vicino al fiume, sotto alberi enormi che è un bellissimo posto ideale per barbecue e offre un parco giochi per bambini. La strada termina a nord del villaggio di PLATANIAS che è sul mare e ha una vasta scelta di spiagge con sabbia fine. Rientro a Chania lungo la vecchia strada costiera. Agioi APOSTOLI che si trova a 4 km prima della città di Chania, c’è una selezione di 4 spiagge diverse, ognuna con un piccolo caffè, pulito e tranquillo, lontano dagli hotel e dal traffico.


View Kolymbari-Afrata-Ravdouha in a larger map

KOLYMPARI- AFRATA- RAVDOUHA riparata dai forti venti occidentali Kolymbari situata a 22 km dalla città di Chania. È noto per il Monastero di Gonia risalente al 1662. È un tranquillo villaggio in riva al mare, circondato dalle scogliere del massiccio della penisola di Kissamos. Un sentiero lungo il mare con ciottoli conduce a taverne e caffè tradizionali. Guidando dritto verso nord, c’è sempre una magnifica vista su tutto il golfo di Chania. Se il giorno della tua visita ci sono forti venti occidentali, dopo aver passato il villaggio di AFRATA, guida fino alla piccola spiaggia e alla taverna dove le acque sono tranquille! Ideale in caso di forte vento da Nord-Est !

Dal villaggio di Afrata, continuate la strada per Ravdouha all’esatto lato opposto della penisola a ovest. Nella zona ha diverse piccole baie con ciottoli e bellissime formazioni rocciose. Il mare è spesso interessato dai venti di ponente ed è ideale per lo snorkeling. Scendete a destra verso il mare, poi all’estrema sinistra dove alla fine della strada c’è un’affascinante taverna greca tradizionale con pesce appena pescato dal proprietario Theodore. La spiaggia di ciottoli è protetta dal vento di ponente ed è ottima per lo snorkeling.

View Kournas lake-Argyroupoli- in a larger map

Kournas lake-Argyroupoli- the longest beach of Crete . Il lago Kournas, è l’unico lago d’acqua dolce di Creta. Si trova a 40 km a est di CHANIA e 30 km a ovest di RETHYMNON a soli 3 km dalla strada nazionale. Si estende su una superficie totale di circa 160.000 mq. Vegetazione che circonda il pittoresco lago e la sponda sud-orientale fiancheggiata da ulivi. Una striscia di sabbia bianca sulla riva sinistra del lago offre un’area per nuotare, caffè e alcune taverne. Kournas è adatto anche per la canoa e il ciclismo sull’acqua. Guidando verso l’alta montagna, si passano alcuni paesini pittoreschi poi lungo un piccolo fiume si raggiunge l’antica città di LAPPA, chiamata appunto ARGYROUPOLIS. Centro amministrativo della zona, fiorì durante il periodo ROMANO (dove l’imperatore Ottaviano Augusto in segno di gratitudine per l’aiuto contro Marco Antonio concesse il diritto di conio) e resti sono visibili presso il quartiere di “Barotsiana”.

Durante il periodo veneziano, il signore Francisco Da Molin organizzò un matrimonio ingannevole tra sua figlia e il figlio del suo nemico ribelle cretese Giorgos Cantanoleos. Quando gli invitati al matrimonio erano abbastanza ubriachi arrivarono 2000 soldati e procedettero all’arresto e all’impiccagione degli ospiti. Sotto il paese si trovano le sorgenti del fiume Petres, anche la chiesa delle sette vergini e all’interno di una roccia sotto la sorgente la minuscola chiesa di Agia Dynamis, Santa forza, questo allude all’origine santa della forza dell’acqua.

Goditi la campagna con enormi platani e corsi d’acqua veloci utilizzati per alimentare i mulini ad acqua. Qui troverete la taverna Mylos molto accogliente e per nulla costosa. Sulla via del ritorno a nord verso il mare, passato il villaggio di Episkopi, si raggiunge nuovamente la strada nazionale principale Heraklion-Chania. Guidando verso Chania, passi sul lato della spiaggia sabbiosa più lunga di Creta (8 km), dove puoi scegliere qualsiasi posto per nuotare da solo lontano dalla folla.

 

 

Nice walks around Chania

Nice walks around Chania

Meravigliosa passeggiata nel paese A 8 km da Chania, si guida all’antico monastero di Agia Kiriaki. Da lì, ci sono 2 opzioni per una bella passeggiata. Il primo è salire 400 gradini ben disposti fino al Monastero di Metamorfosi. Lungo il percorso e la variazione delle piante naturali, ci sono piccole grotte trasformate in cappelle, Una volta in cima alla collina, con una vista meravigliosa, puoi visitare il Monastero dove ti accolgono suore amichevoli. Altrimenti, la seconda opzione è camminare lungo il sentiero lastricato sono molte piante naturali con piccoli cartelli esplicativi in inglese con il loro nome. Alla fine del percorso ci sono 200 scalini che portano alla grotta dove si trova la cappella dei Sette Santi.